Armi Controllo Mentale – IL NEUROFONO – Sistema Radar MIMO

MANIPOLAZIONE E CONTROLLO MENTALE DEI CITTADINI: ALCUNI ELEMENTI DI PROVA- ( § 14/20)
3.3.1- I POST DELL’ORRORE: « UN INVENTARIO (INCOMPLETO) DELLE ARMI DI MOLESTIA E CONTROLLO MENTALE »
►►►►►►AVVERTENZA
Tutte le informazioni relative alle ARMI DI MOLESTIA E CONTROLLO MENTALE (presenti in questo paragrafo e in quelli successivi) sono state per la maggior parte tratte da pubblicazioni diffuse in internet dal “CENTRO INTERNAZIONALE CONTRO L’ABUSO DELLE TECNOLOGIE SEGRETE”
(“ International Center Against of Covert Technologies = ICAACT) e dai siti ad esso collegati, operanti negli Usa, Canada, Cina, Nuova Zelanda, Svezia e Germania.
Tali ARMI
(salvo diversamente indicato) vanno intese come prodotti coperti da brevetto internazionale e presenti nel mercato ma non necessariamente utilizzati su vasta scala da Agenzie governative o non governative. Quindi: – NO alla cospirazione globale – SÌ all’informazione corretta sulle caratteristiche e pericolosità delle ARMI in argomento nonché sugli eventuali abusi subiti dai cittadini ad opera di malintenzionati.
———————–
Nel censire le temibili invenzioni che andrò a descrivere, mi sono accorto che buona parte di quelle conosciute risalgono a brevetti depositati negli anni ’90. Ciò è comprensibile visto il carattere top-secret della materia.
È verosimile, dunque, che nell’ultimo decennio tale settore abbia fatto un tremendo salto di qualità, dato l’annuncio (pubblicato il 26 maggio 2010) dall’agenzia di stampa Xinhua (Nuova Cina) relativo alla probabilità che un uomo (in cui sia stato impiantato un microchip ID) possa essere contagiato e controllato a distanza da un virus informatico trasmesso dal proprio computer infetto
http://news.xinhuanet.com/english2010/sci/2010-05/26/c_13317458.htm
Ma quel che si conosce delle armi MIND CONTROL basta e avanza per lasciarci attoniti e sentirci potenzialmente indifesi, anche all’interno delle nostre case munite di dispositivi di sicurezza.
Difatti, l’anno scorso il “MIT Lincoln Laboratory” diede notizia di avere messo a punto il sistema radar MIMO che consente di vedere (osservando da distanze di 20-30 metri) quel che succede in case aventi persino pareti di calcestruzzo di spessore pari a 8 pollici
http://web.mit.edu/newsoffice/2011/ll-seeing-through-walls-1018.html
MIMO non è né molto costoso né troppo complicato e questo fatto desta maggiore apprensione.
E meno male che l’IBM ha considerato possibile solo nel prossimo futuro il TELETRASPORTO QUANTISTICO”.
Diversamente, ci saremmo dovuti preoccupare anche dell’eventualità che si possano d’incanto materializzare in casa nostra oggetti letali o persone ostili.
Passo adesso alla descrizione delle armi MIND CONTROL.

[continua § 15/20]

 

MANIPOLAZIONE E CONTROLLO MENTALE DEI CITTADINI: ALCUNI ELEMENTI DI PROVA- ( § 15/20)
3.3.2- I POST DELL’ORRORE: « UN INVENTARIO (INCOMPLETO) DELLE ARMI DI MOLESTIA E CONTROLLO MENTALE »
Gli strumenti finalizzati al Mind Control possono essere grossolanamente suddivisi in armi utilizzate per la sorveglianza e le molestie elettroniche e in armi inducenti il controllo remoto delle vittime designate. Do il via alla descrizione delle prime:
ARMI PER SORVEGLIANZA E MOLESTIE ELETTRONICHE
1) – I MICRO-DRONI –
I micro-droni sono micro-veicoli aventi misure irrisorie (cm 1,5 o anche meno) che possono volare in qualsiasi direzione per adempiere alle funzioni pianificate dal mandante (che, generalmente, negli Usa è costituito da Agenzie governative. In particolare, è da citare la “Defense Advanced Research Projects Agency” =DARPA).
Si suddividono in NAV (Nano Veicoli Aerei) e MAV (Micro Veicoli Aerei).
Vengono utilizzati in agricoltura, per rilevare esplosivi o agenti patogeni biologici, per tracciare le banconote o altri oggetti nonché per SPIARE, INDIVIDUARE E MOLESTARE ESSERI UMANI (= Nano-based-RFID barcodes).
Il loro utilizzo è destinato a crescere esponenzialmente nel tempo (assieme ai loro fratelli maggiori di ben altro peso e dimensioni), come confermato dal varo negli Usa del “National Nanotechnology Initiative – 2011 Strategic Plan”.
http://www.activistpost.com/2011/02/how-close-are-we-to-nano-based.html
2) – IL NEUROFONO
Brevetto: US Patent # 3.393.279. 16 luglio 1968
Brevetto. US Patent # 3.647.970. 7 marzo 1972
È un dispositivo che consente di inviare da una certa distanza messaggi registrati o voci dal vivo che viaggiano come onde radio e giungono al cervello della vittima designata, bypassando l’orecchio interno, la coclea e l’ottavo nervo cranico.
L’ignara vittima reagirà terrorizzata sino quasi ad impazzire allorché percepirà con la mente suoni e voci non rilevabili con l’udito. Né risulterebbe credibile se denunciasse il fenomeno ad autorità non informate in materia.
Esso può essere attivato anche da messaggi via satellite che poi giungono infallibilmente soltanto all’uomo-bersaglio, previa conoscenza della frequenza di risonanza magnetica del suo cervello.
È verosimile che «le voci di Dio» udite (a suo dire) da Mark Chapman (killer di John Lennon) siano da attribuire allo stalking neurofonico di cui potrebbe essere stato vittima.

http://binarydissent.com/?p=136
È importante precisare che il neurofono ha dato luogo ad una numerosissima serie di varianti (tutte regolarmente brevettate e funzionanti ad induzione elettromagnetica) le quali sono in grado di trasferire (nella mente dei poveri disgraziati presi di mira) messaggi ed immagini sino a causare allucinazioni, sonno, apatia, isteria, ecc. ecc.
Micidiale è l’arma MEDUSA ((Mob Excess Deterrent Using Silent Audio).
3) – ARMI A MICROONDE –
Sono armi talora letali (illegali ma reperibili nel mercato clandestino) dotate del potere di attraversare i muri in laterizi per giungere alla vittima, inducendovi (a seconda dell’irradiazione) insonnia, spossatezza, mal di testa, palpitazioni cardiache, diarrea, dolore ai testicoli, danni al sistema nervoso, lesioni degli organi interni, piccole ustioni cutanee, danni agli occhi, con postumi di cecità, cancro ed ictus sino alla morte cardiaca.

– See more at: http://www.maristaurru.com/index.php/Articoli/SILVIO-Manipolazione-e-controllo-mentale-la-scienza-usata-contro-l-uomo.html#sthash.d4BLeVto.dpuf

5 thoughts on “Armi Controllo Mentale – IL NEUROFONO – Sistema Radar MIMO

  1. Vi è un possibile metodo legale per poter interrompere queste armi? Dico legale perché in Italia i Jammer sono previsti solo a livello militare,ed oltretutto non considerano la possibilità di intrusione da parti contrapposte,magari uno ha anche questioni attinenti con la giustizia.

  2. salve a tutti… sono una vittima che cerca di informare e scrollasi di dosso i miei aguzzini, che poi.. sono anche i vostri…chissà in quanti hanno sentito nelle loro teste voci siciliane. da quanto ho capito questi sono agenzie private e statali perchè vengono appaltate x i loro servizi dallo stato….ma lo stato in teoria non sanno quello che fanno?????
    http://www.angelotofalo.com/intelligence-and-security-come-funzionano-i-servizi-segreti/
    IN QUESTA PAGINA UN DEPUTATO DEI 5 STELLE SPIEGA COME FUNZIONANO I SERVIZI SEGRETI IN ITALIA DA NOTARE IL ” SIGINT”’ (((Si tratta nello specifico della raccolta di informazioni mediante l’intercettazione e analisi di segnali, sia emessi tra persone (come segnali di comunicazione COMINT) sia tra macchine (come nel caso caso dell’ELINT, spionaggio elettronico) oppure una combinazione delle due.))) HO CHIESTO AIUTO A QUESTO DEPUTATO VIA EMAIL E MI HA CHIESTO DELLE PROVE INCONFUTABILI DA PRESENTARE PENSO IO AL COMITATO PARLAMENTARE CHE DOVREBBE CONTROLLARE I S.S. IN ITALIA…….POTETE AIUTARMI SAPETE COME POSSO RILEVARE QUESTE VOCI X ESEMPIO HO I CAMPI MAGNETICI….HO TROVATO UNA DITTA CHE HA VARI STRUMENTI LI AFFITTI X 1 SETTIMANA E FAI I RILIEVI MA NON Sò CHE STRUMENTI SCEGLIERE…..AVETE QUALCHE IDEA, OPPURE QUALCUNO HA GIà FATTO QUESTO LAVORO….CON UN TECNICO DEL TRIBUNALE???? FATEMI SAPERE…..E SAPPIATE CHE MENO CASINO FATE PIU VI STATE ZITTI PIU LORO VI COLPISCONO XCHE FATE IL LORO GIOCO…..GRAZIE

  3. Sono tre anni che mi stanno addosso cosi come descritto e forse non finira’ mai. Quindi ci convivo perche non so chi potrebbe aiutarmi. Sono proprio “pecore”infelici che si avvicinano sempre di piu’ al macello.

  4. Salve evento nazionale per le vittime del controllo mentale Roma tutto gratuito – 15 16 17 settembre 2017 Parco Leonardo con Emiliano Babilonia ricercatore e cavia umana consapevole – faremo analisi e test – anche la stanza armonica e tanto altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*