Edward Snowden riferisce del Controllo Mentale a distanza

Edward Snowden riferisce del Controllo Mentale a distanza

Ora si dirà che solo perchè l’ha detto Edward Snowden non può essere vero…

Aprite gli occhi giornalisti

The best part from the NBC special “Inside the Mind of Edward Snowden”. Aired May 2014. He is referring to “Remote neural monitoring” (using microwave technology to intercept the extra low radio frequencies emanating from a person’s head to listen to their thoughts and see what they see. Also, talking inside a person’s head using a method called “voice to skull”) My former neighbor has been using this technology to spy on me since 2009. I know with – ABSOLUTE CERTAINTY – that this is possible. If this technology shocks a geek like Snowden, then you know it’s hardcore spy stuff.

La parte migliore dello speciale della NBC “Dentro la mente di Edward Snowden”. In onda nel maggio 2014. Egli si riferisce al “monitoraggio neurale a distanza” (usando la tecnologia a microonde per intercettare le frequenze radio a bassa provenienti dalla testa di una persona di ascoltare i loro pensieri e vedere ciò che vedono. Inoltre, è possibile parlare nella testa di una persona che utilizza un metodo chiamato “voice to skull”) il mio ex vicino di casa ha utilizzato questa tecnologia per spiare me dal 2009. so che con – CERTEZZA ASSOLUTA – che questo è possibile. Se questa tecnologia scandalizza un geek come Snowden, allora sai che è roba del hardcore spia.

SNOWDEN SHOCK: CINA, NON E’ UN UFO MA UN SATELLITE PER IL CONTROLLO MENTALE

One thought on “Edward Snowden riferisce del Controllo Mentale a distanza

  1. Tutto vero. Siamo ormai centinaia di persone in Italia e milioni in tutto il mondo che vengono “torturate” con lettura del pensiero ed ascolto di operatori che giudicano non solo ogni azione e parola ma anche e soprattutto il pensiero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*